MEDITAZIONE DELLA LUNA PIENA PER LA GUARIGIONE                              

LA ROCCA DI S.ROCCO (CAMOGLI)

2-3 GENNAIO 2018

1/1

La Meditazione della Luna piena di gennaio si è tenuta in un luogo speciale, la Rocca di San Rocco (Camogli), in una sala di pratica sospesa fra il Parco naturale di Portofino e il Golfo Paradiso: nel corso di questa Lezione Straordinaria abbiamo trattato i temi della meditazione e della guarigione proponendo quelle tecniche yoga che testimoniano un correlato evidente con i processi fisiologici e le dinamiche cerebrali e che rivestono particolare interesse poiché aggiornate dall'incontro fra scienza tradizionale della mente, neuroscienze e fisica quantistica. Abbiamo concluso l'esperienza con la camminata contemplativa nel Parco di Portofino dalla quale ognuno ha riportato un elemento naturale (una foglia, un sasso, una bacca) per creare il mandala finale visibile nell'ultima immagine del mosaico.

LA MAPPA DELL’INFINITO

TECNICHE E SIMBOLI DELLO YOGA PER IL VIAGGIO INTERIORE

SEMINARIO RESIDENZIALE DI PELLA 26-28 MAGGIO 2017

COSA E' SUCCESSO A PELLA, IN POCHE PAROLE...

Tre giorni di assoluta magia, tre giorni di immersione totale nella meraviglia dello yoga, dalle sequenze integrate al pranyama alla meditazione. Non ci siamo fatti mancare nulla: mantra, yantra, visualizzazioni creative, fisica quantistica, neuro-scienze e percorsi evolutivi rapidi per accedere a livelli di coscienza più profondi e coinvolgenti! Si poteva chiedere di più? No. Anzi sì! Ci ha fatto compagnia anche la musica con la presenza a sorpresa di Lu Colombo e della sua magica chitarra. Un seminario sulla Potenza della Dea poteva finire meglio? Se vuoi leggere qualche impressione del seminario clicca qui... E se vuoi fare un'esperienza piena e reale delle parole che leggerai non mancare ai nostri prossimi appuntamenti con i Seminari Speciali o vieni a trovarci allo Spazio Shanti!

IMMAGINI DEL SEMINARIO RESIDENZIALE DI PELLA 2017

1/1

IL PROGRAMMA

Ecco alcuni punti fondamentali del programma:

La scoperta di livelli di rilassamento sempre più coinvolgenti 

Le pratiche integrate di kundalini-yoga e di pranayama per il risveglio dell’energia vitale 

Lo studio e la ripetizione corretta dei mantra associati al Kali Yantra e al Tara Yantra

Il silenzio come pratica di consapevolezza

La meditazione e i percorsi di visualizzazione

E tante altre cose (diario spirituale, cerchio di consapevolzza + qualche sorpresa!) per rendere l'esperienza del seminario più profonda ed emozionante.

 

Attingeremo a strumenti antichi e potenti per riscoprire in noi stessi tutta la capacità di essere ispirati, di evolvere, di realizzare concretamente gli obiettivi che ci poniamo, di applicare pienamente il talento di cui siamo dotati e di realizzare il nostro compito nel mondo.

 

INFO PRATICHE

Il seminario si terrrà presso la Casa Maria Ausiliatrice, Via Lungo Lago 64, Pella (Novara)

I partecipanti al seminario verranno alloggiati in camere singole con bagno privato.

Arrivo il venerdì nel primo pomeriggio, partenza la domenica pomeriggio.

 

Se ancora non ti sei iscritto e vuoi essere parte di questa meravigliosa esperienza di trasformazione personale assieme a persone che condividono l’apprezzamento per l’energia rigenerante dello yoga e della meditazione, ti invitiamo a contattarci

IMMAGINI DEL SEMINARIO RESIDENZIALE DI PELLA 2016

1/2

SEMINARIO RESIDENZIALE 2016

LO YOGA, IL MANTRA, IL SILENZIO

con SUSI STEFANINI E DANIELE BELLONI - Pella (Lago d'Orta)  1-3 luglio 2016 

INTRODUZIONE 

Lo yoga propone l’osservazione di se stessi oltre le barriere dello spazio-tempo, oltre i limiti ordinari in cui la mente è abituata a muoversi. Il complesso delle tecniche fisiche e mentali che fa parte della tradizione promuove l’ espansione dei sensi verso lo spazio infinito del cuore, la realizzazione di una identità più vasta di quella biografica. Poiché lo yoga è una disciplina ultramillenaria - lo studioso rumeno Mircea Eliade lo ha definito un “fossile vivente” -  il suo linguaggio è spesso criptico, condiviso per allusioni da una cerchia di iniziati, i suoi passaggi fondamentali sono protetti da riferimenti mitici che discendono da una antica cultura le cui origini non sono documentate. L’obiettivo di questo seminario è quello di tradurre la saggezza antica dello yoga in un linguaggio contemporaneo che attinga alla scienza moderna, facendo riferimento ad alcuni concetti di neurofisiologia e di fisica quantistica per delineare con più chiarezza i percorsi tradizionali di realizzazione - dagli asana, al pranayama, alla meditazione. Il mantra, come scienza del suono che sfocia nella pratica del silenzio, sarà l’ingrediente fondamentale di una esperienza in cui riscopriremo il valore della convivenza di gruppo e delle pratiche svolte in un luogo dedicato normalmente ad esercizi spirituali. Nei giorni del seminario ci proponiamo di recuperare lo spirito degli ashram indiani in cui una comunità di ricercatori (il sangha) crea un campo coerente di energie collettive atto a perseguire con più efficacia una finalità spirituale.

 

LA MENTE QUI E ORA

Alleneremo la mente a vivere nell’istante presente. Lo faremo attraverso percorsi integrati di yoga che conducano al rilassamento profondo e alla capacità di attivare il sistema nervoso parasimpatico e di annullare la produzione di ormoni dello stress. Sono questi flussi ormonali incontrollati che proiettano la mente sulla linea temporale, la alienano dal rapporto consapevole con lo spazio circostante, e la distolgono dalla bellezza e dalle perfezione del “qui e ora”.

 

L’ANTICHITÀ DEL CUORE

Scopriremo la rete di energie delle spazio del cuore e le sue dinamiche sottili, la possibilità di raccoglimento e di unificazione di corpo, respiro e mente. Da sempre la tradizione parla di una “caverna del cuore” entro cui prendere rifugio. Sperimenteremo come nello spazio del cuore possano essere attivate memorie benefiche e un’energia di guarigione in grado di alleviare traumi e ferite emotive.    

 

IL SILENZIO

Valorizzeremo i due cardini della pratica tradizionale dello yoga secondo i maestri himalayani, l’immobilità e il silenzio. Vedremo come questi due aspetti della disciplina coincidano con la possibilità di espandere la consapevolezza e di aumentare la creatività individuale così come viene confermato dalle ricerche in campo neurofisiologico. 

 

Nel programma del seminario è previsto un giorno di silenzio attraverso cui ricalibrare le energie mentali e focalizzarle su obbiettivi individuali concreti. 

 

INFO PRATICHE

Il seminario si terrrà presso la Casa Maria Ausiliatrice, Via Lungo Lago 64, Pella (Novara)

I partecipanti al seminario verranno alloggiati in camere singole con bagno privato.

Arrivo il venerdì nel primo pomeriggio, partenza la domenica pomeriggio.

Per contattarci

 

LOGOnegativo2 copia.jpg
A Milano
in via Giovanni Bellezza 17
(zona Bocconi - Porta Romana)
MM3 Crocetta - ŸPorta Romana
Tram 9-24 Ÿ  Bus 90-91
340.8540333 - 349.2257303
info@spazioshanti.org

© 2023 by Digital Marketing. All rights reserved